Vivolibro si presenta al Salone del Libro di Torino

Vivolibro si presenta al Salone del Libro di Torino

La letteratura per ragazzi
raccontata attraverso l’esperienza di Vivolibro

 

Sabato 11 maggio, ore 10 – Salone Internazionale del Libro di Torino
Pad 3, Stand S-68 – Lingotto Fiere

 Vivolibro:
Da lunedì 20 a domenica 26 maggio 2019, Monforte d’Alba (Cn)

 «Non si vede bene che col cuore,
l’essenziale è invisibile agli occhi»

Il personaggio del Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry è il protagonista di Vivolibro 2019, manifestazione e progetto didattico biennale della Fondazione Bottari Lattes di Monforte d’Alba, che intende avvicinare i bambini delle scuole elementari alla lettura e sensibilizzare su valori universali, quali il rispetto e la comprensione dell’altro, all’accoglienza delle diversità, alla curiosità verso il mondo. Dedicato a personaggi della letteratura per l’infanzia o della narrativa internazionale che hanno saputo fare breccia nell’immaginario dei più piccoli (da Marco Polo a Don Chisciotte, da Pinocchio a Mr Fogg), Vivolibro giunge alla sua quinta edizione. Dopo un anno di laboratori artistici, teatrali e letterari realizzati nelle scuole di Piemonte e Liguria, Nel Mondo del Piccolo Principe prenderà vita nel borgo storico di Monforte d’Alba (Cn), nelle Langhe Patrimonio Unesco, da lunedì 20 a domenica 26 maggio 2019.

Il programma di Vivolibro 2019 – Nel mondo del Piccolo Principe sarà presentato sabato 11 maggio alle ore 10 al Salone Internazionale del Libro di Torino (Pad. 3, Stand S-68 – Lingotto Fiere).

A raccontare le finalità del progetto e tutte le iniziative in calendario saranno Caterina Bottari Lattes (presidente Fondazione Bottari Lattes), Mario Guglielminetti (direttore marketing Fondazione Bottari Lattes), Graziano Melano (direttore Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani onlus). E per portare testimonianze dal fronte dei progetti culturali dedicati ai bambini, interverranno Tatjana Giorcelli (direttrice di Matota Festival insieme a Pino Pace) e Anna Parola (libraia specializzata in letteratura per l’infanzia, Libreria dei Ragazzi, Torino). Modera il giornalista Livio Partiti.

Vivolibro 2019: sette giornate in cui le vie, le piazze, i cortili e i luoghi pubblici del paese si colorano di grandi scenografie, pannelli illustrati, spettacoli di teatro, musica e danza, animazioni, laboratori artistici, mostre, giochi didattici. Un paese che si trasforma in un libro a cielo aperto, per ricreare e fare rivivere, soprattutto a bambini e famiglie, la poetica storia del Piccolo Principe e dei personaggi da lui incontrati nel suo viaggio, le atmosfere e le suggestioni ispirate da una delle opere letterarie più celebri e amate del XX secolo, avvicinando così i più piccoli ai temi universali presenti nel racconto di Antoine de Saint-Exupéry: il senso della vita, l’importanza dell’amore e dell’amicizia, l’ingenuità e la fantasia dell’infanzia contrapposte alla rigidità del pensiero dei “grandi”, il valore dei sentimenti e dei legami, la capacità di ritrovare il bambino che vive in ogni adulto, il rispetto e l’accoglienza dell’altro, il cambiamento, il viaggio.

Sette giornate che rappresentano la tappa conclusiva del progetto complessivo Vivolibro 2019, iniziato nell’autunno 2018, quando il tema de Il Piccolo Principe è stato inserito nei programmi scolastici degli istituti di Piemonte e Liguria che aderiscono all’iniziativa. Il tema è stato sviluppato, attraverso laboratori artistici, teatrali e letterari, con l’aiuto degli animatori dell’Associazione Mus-e di altre realtà culturali, per arrivare alla creazione di performance finali da presentare al pubblico nella tappa conclusiva di maggio a Monforte d’Alba, che vede anche il debutto dello spettacolo di Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus di Torino, sempre ispirato a Il Piccolo Principe.

Le sette giornate Nel mondo del Piccolo Principe prevedono circa 70 appuntamenti aperti ai bambini e alle loro famiglie, molti dei quali realizzati dagli stessi ragazzi. In programma: 30 performance degli alunni delle scuole elementari guidati dagli artisti dell’Associazione Mus-e delle associazioni del territorio cuneese e astigiano, che durante l’anno scolastico hanno seguito i laboratori; 28 animazioni e la prima assoluta dello spettacolo Nel Mondo del Piccolo Principe di Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus (in 6 repliche); 5 mini-atelier artistici Ricordo di Me Bambino condotti dalla designer Tiziana Redavid; la mostra Une étoile de plus (Una stella in più) dell’illustratrice Madeleine Frochaux, con dettagli in colori fluorescenti visibili con luce UV.

Saranno oltre 3.000 i bambini che in sette giorni porteranno in scena il loro Piccolo Principe, tra musica, canto, arte e danza, provenienti da quasi 50 scuole elementari di Piemonte e Liguria (Torino, Savona, Genova, Albenga, Borgio Verezzi, Cengio, Leca di Albenga, Millesimo, Pietra Ligure, Alba, Barolo, Bene Vagienna, Bra, Canale, Canelli, Cherasco, Diano d’Alba, Dogliani, Farigliano, Gallo Grinzane, Guarene, La Morra, Monforte d’Alba, Montà d’Alba, Monticello d’Alba, Neive, Novello, Trinità) per un totale di più di 60 classi, accompagnati da insegnanti e famiglie. Il tutto scandito e incorniciato dai pannelli scenografici disegnati dall’illustratrice Francesca Chessa.

Vivolibro è organizzato dalla Fondazione Bottari Lattes ed è realizzato in collaborazione con Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus di Torino, Associazione Mus-e Italia, Associazione “Don Chisciotte siamo noi”, Associazione Nuove Rotte, con il sostegno di Regione Piemonte, Comune di Monforte d’Alba, Compagnia di San Paolo (main sponsor), Acqua S. Bernardo, Unione di Comuni Colline di Langa e del Barolo, Gilda Brosio, sotto gli auspici di Cepell-Centro per il libro e la lettura. Vivolibro 2019 aderisce alla campagna Il Maggio dei Libri del Cepell di Roma.

 

Info: eventi@fondazionebottarilattes.it, organizzazione@fondazionebottarilattes.it – 0173/78.92.82

WEB fondazionebottarilattes.it | FB Fondazione Bottari Lattes | TW @BottariLattes | YT FondazioneBottariLattes

Condividere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo contenuto non è visibile senza l'uso dei cookies.

Utilizziamo  cookies per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Leggi la nostra Cookie policy.
Clicca su "Accetta cookies" o continua la navigazione per consentirne l'utilizzo. Potrai in qualsiasi momento revocare il consenso usando il pulsante "Revoca consesno ai cookie" nel piede del sito.