I concerti d’autunno dei Cambi di Stagione 2014

Cambi di stagione autunno 2014

In occasione dell’equinozio d’autunno, i concerti del Quartetto di Venezia e di Enrico Pieranunzi salutano l’ingresso nella nuova stagione. Sabato 20 e domenica 21 settembre 2014, la Fondazione Bottari Lattes di Monforte d’Alba dà il suo benvenuto all’autunno con il nuovo appuntamento di Cambi di Stagione

, festival internazionale di musica giunto alla sua quinta edizione e organizzata dalla Fondazione Bottari Lattes in collaborazione con l’Associazione Amici della Musica di Savigliano. La rassegna, diretta per il terzo anno consecutivo da Ubaldo Rosso, presenta una serie di concerti che si tengono durante l’anno solare, suddivisi in quattro sezioni, ogni tre mesi, per scandire i solstizi e gli equinozi. Due saranno gli appuntamenti per celebrare l’arrivo dell’autunno, due serate con un programma che spazia dalla musica classica al jazz:

Sabato 20 settembre, alle ore 21.00, si tiene il concerto del Quartetto di Venezia. Attivo nel campo musicale da oltre 30 anni, è uno dei più celebri quartetti d’archi contemporanei e vanta partecipazioni ad alcuni tra i maggiori Festival Internazionali in Italia e nel mondo, tra cui la National Gallery a Washington, Palazzo delle Nazioni Unite a New York, Sala Unesco a Parigi, IUC a Roma, Serate Musicali di Milano, Klangbogen Vienna, Palau de la Musica Barcellona, Tivoli Copenhagen e Societè Philarmonique a Bruxelles. Il loro repertorio è estremamente ricco ed include, oltre a brani più noti, opere raramente eseguite come i quartetti di G.F.Malipiero
Domenica 21 settembre, alle ore 17.00, è la volta di Enrico Pieranunzi, uno tra i più raffinati interpreti del jazz italiano, con il suo Solo piano.
Nato a Roma nel 1949, Pieranunzi, pianista, compositore e arrangiatore, ha registrato più di 70 Cd a suo nome spaziando dal piano solo al trio, dal duo al quintetto e collaborando, in concerto o in studio d’incisione, con Chet Baker, Lee Konitz, Paul Motian, Charlie Haden, Chris Potter, Marc Johnson, Joey Baron.
In occasione della prima serata di Cambi di Stagione, sabato 20 settembre, l’artista svizzero Marcel Mathys sarà protagonista di un duplice evento.

Alle ore 17.00, dopo l’inaugurazione della porta in bronzo della chiesa di Sant’Agostino a Monforte d’Alba, alla Fondazione Bottari Lattes si terrà il vernissage della mostra Passaggio che, fino al 31 ottobre, presenta 40 opere di Marcel Mathys, tra sculture in bronzo, dipinti e monotipi.

FESTIVAL INTERNAZIONALE DI MUSICA “CAMBI DI STAGIONE” autunno 2014

Monforte d’Alba (CN) – Fondazione Bottari Lattes | Auditorium (via Marconi 16)
Sabato 20 settembre 2014, ore 21.00
Quartetto di Venezia

  • Andrea Vio, violino
  • Alberto Battiston, violino
  • Giancarlo di Vacri, viola
  • Angelo Zanin, violoncello
  • Ospite: Ubaldo Rosso, flauto

Programma della serata:
Wolfang Amadeus Mozart

  • Adagio e fuga per quartetto d’archi in Do minore K 546
  • Quartetto con flauto in La maggiore K.298
  • Quartetto con flauto in Re maggiore K.285

Ludwig Van Beethoven

  • Quartetto per archi in Do # minore op.131 n.14
  • Domenica 21 settembre 2014, ore 17.00
  • Enrico Pieranunzi, Solo piano

Programma della serata:

  • Con infinite voci
  • Il canto delle differenze
  • Narrations du large
  • A Solitary Song
  • Altre sospensioni d’amour
  • As Cool As It Comes
  • Blue Monotype
  • Purely Coincidental
  • Terra incognita

Biglietti
Intero: € 12
Ridotto: € 10

Condividere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *