Inaugurazione della Biblioteca e Pinacoteca Mario Lattes: Dancing Landscapes a Monforte d’Alba

Dancing landscape inaugurazione biblioteca pinacoteca

Il 10 ottobre 2015 alle ore 9.45 il Presidente del Parlamento Europeo, Martin Schulz, in occasione del conferimento della cittadinanza onoraria da parte del Comune di Monforte d’Alba, ha inaugurato la Biblioteca e Pinacoteca della Fondazione Bottari Lattes, intitolata a Mario Lattes.

Circa 15.000 volumi provenienti dalla collezione privata di Mario e Caterina Lattes e dall’archivio del Premio Bottari Lattes Grinzane e oltre 400 opere pittoriche di Mario Lattes.

Inaugurazione della biblioteca Mario Lattes

Dopo l’inaugurazione, Dancing Landscape, performance di danza ideata da Caterina Tiazzoldi e Annagrazia d’Antico della scuola di danza ArKé di Torino. Dancing Landscape è anche un’installazione artistica, composta da gocce in sughero collocate su una piattaforma di 40 metri quadrati circa, che è stata esposta sulla terrazza della Fondazione, dalla quale si può godere di un suggestivo panorama sui tetti del borgo antico di Monforte d’Alba e sulle colline di Langa.

L’installazione, originariamente presentata da Caterina Tiazzoldi e Eduardo Benamor Duarte col titolo Onion Pinch come area-gioco per una stazione della metropolitana di Lisbona, da quando ha fatto la sua prima apparizione durante la Biennale di Design Experimenta, è stata presentata in un numerose occasioni in giro per l’Europa e gli Stati Uniti: dalla Cité de l’architecture et du patrimoine di Parigi, a MADE Expo di Milano, dal Festival The Others di Torino, all’Architecture and Design Festival di New York.

 

Condividere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo contenuto non è visibile senza l'uso dei cookies.

Utilizziamo  cookies per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Leggi la nostra Cookie policy.
Clicca su "Accetta cookies" o continua la navigazione per consentirne l'utilizzo. Potrai in qualsiasi momento revocare il consenso usando il pulsante "Revoca consesno ai cookie" nel piede del sito.