LA BIBLIOTECA


Caterina Bottari Lattes e Martin Schulz

La Biblioteca Pinacoteca “Mario Lattes”, inaugurata il 10 ottobre 2015 a Monforte d’Alba dal Presidente del Parlamento Europeo, Martin Schulz e alla presenza di Sindaci ed amministratori del territorio, custodisce gran parte della pinacoteca, della biblioteca e dell’archivio personale di Mario Lattes.

La collezione d’arte consta di una selezione di opere pittoriche, disegni ed incisioni di Mario Lattes e di una parte della collezione privata di Caterina Bottari Lattes. I quadri dell’artista sono conservati nella quadreria, una piccola selezione viene esposta periodicamente nei locali della biblioteca o nella sede della Fondazione e o nello Spazio Don Chisciotte di Torino.

All’interno della biblioteca è conservato parte dell’archivio personale dello scrittore, recentemente riordinato ed inventariato, consultabile su apposita richiesta. In autunno sarà pubblicato on line, un estratto dell’inventario completo delle sue carte.

La biblioteca è composta da due fondi specialistici che includono diversi titoli di narrativa italiana e straniera, una discreta selezione di volumi per bambini e ragazzi e un’ampia scelta di saggi, oltre ad una vasta raccolta di volumi di arte contemporanea, per un totale di circa 15000 volumi, tutti consultabili negli orari di apertura della biblioteca. Per alcune sezioni di collocazione si effettua anche il servizio di prestito o in alternativa, il servizio di document delivery.

Il raccolta della biblioteca comprende da una parte il Fondo di Mario e Caterina Lattes, circa 5000 volumi appartenuti all’autore e a sua moglie, dall’altra il Fondo Premio Letterario, che si compone di circa 8500 titoli appartenuti al Premio Grinzane Cavour, acquistato dalla Fondazione nel 2009 e di circa 600 del nuovo Premio Bottari Lattes Grinzane.

Negli ampi spazi della biblioteca, al primo piano di un edificio degli anni cinquanta in via Garibaldi 16 a Monforte d’Alba, acquistato e completamente valorizzato, restaurato e messo a norma dalla Fondazione, si organizzano inoltre diversi eventi, legati alle attività della Fondazione e al progetto VivoLibro, nonché a varie manifestazioni.

In questi anni, la Fondazione Bottari Lattes, attraverso la sua biblioteca, ha donato a biblioteche ed associazioni, non solo piemontesi, circa 20000 copie di libri, titoli doppi ed extra, appartenenti al fondo Premio Grinzane Cavour.

Recentemente la biblioteca si è inserita nel Sistema Bibliotecario delle Langhe, attivando le procedure nazionali di catalogazione attraverso l’applicativo SbnWeb. Il catalogo della biblioteca, in continuo aggiornamento, può essere consultato nell’Opac Librinlinea (http://www.librinlinea.it) o nell’Opac Sbn (http://www.sbn.it).

La biblioteca è aperta lunedì e giovedì dalle 9:00 alle 13:00 e mercoledì dalle 14:00 alle 18:00.

Segui le attività della biblioteca sul sito e su Facebook!

Per qualsiasi informazione scrivere a: archiviobiblioteca@fondazionebottarilattes.it